IL SOMMARIO

Il sommario


GEOPOLITICA

Gli equilibri sempre più instabili minacciano la crescita economica in un quadro internazionale in profondo cambiamento. La transizione energetica - guidata dallo sviluppo delle FER e dalle politiche di decarbonizzazione - è in pieno svolgimento, ma non sempre i conti sembrano tornare.
Cresce, intanto,
l’importanza delle interconnessioni. Infine, sul tema della
carbon tax i politici stanno purtroppo affossando gli economisti.



EFFICIENZA

La climatizzazione deve fare rotta verso un uso più efficiente del vettore elettrico per dare un contributo non punitivo ai target 2030. Le pompe di calore, in questo percorso, rappresentano una tecnologia di riferimento che ancorai consumatori non hanno del tutto recepito. È firmata Assoclima la mappa degli incentivi in versione 2+1.


MERCATO ITALIA

È dedicata al presidente ARERA, Stefano Besseghini, l’intervista cover di questo numero. Il senatore Gianni Pietro Girotto fa strani conti sul phase out dal carbone dell’Italia mentre il consumatore non riesce ancora a cogliere le opportunità offerte dalla nuove tecnologie (Prosumatori di nome, ma ancora non di fatto). Simone Mori (presidente Elettricità Futura) svela strategia e aspettative per i prossimi anni.


SPORT… SORIZZAZIONI

Sulle magliette degli sportivi sono sempre più numerosi e visibili i marchi del settore energy. Nuova Energia ha chiesto a tre importanti player di raccontare la loro esperienza. Il lavoro di squadra è sempre una scelta vincente (EP Produzione); Ci riconosciamo nei valori della pallavolo. E con Milano…(AxoPower); L’obiettivo? Essere parte attiva di una comunità di soggetti economici (Axpo).


MOBILITÀ SOSTENIBILE

Non può esserci mobilità sostenibile senza un’offerta adeguata di trasporto pubblico locale, e su questo tema l’Italia sembra finalmente pronta a un cambio di mentalità (Tpl, basta piangere miseria). RSE-Nissan-Enel X avviano la prima sperimentazione in Italia della tecnologia V2G. E intanto, si scaldano… le batterie per la II edizione dell’evento That’s Mobility .


AMBIENTE

La qualità dell’aria si merita più (in)formazione: Liquigas sottolinea il contributo che il GPL può dare nella transizione energetica in atto, mentre sono le nuove generazioni a guidare la protesta contro l’inquinamento atmosferico (Dai più giovani, una gran bella boccata d’ossigeno!).
Si parla anche di rifiuti (
Non perdiamoci di vista) e di risorse idriche (Regolazione, non è stato un buco nell’acqua).

© nuova-energia | RIPRODUZIONE RISERVATA _._._._.