COOKIE
 
PAUSA-ENERGIA
 
Forse è in Africa l'Eldorado idroelettrico Stampa E-mail
di Dario Cozzi

Tronco nel LaguselE se Inga diventasse l’Eldorado del 21° secolo? È stato un recente summit del World Energy Council (WEC) a riportare l’attenzione degli addetti ai lavori su quella che potrebbe risultare la più importante realizzazione idroelettrica del Pianeta, localizzata nella valle naturale dell’Inga, lungo il fiume Congo.
L’eventuale impianto (a regime nel 2025-2030) sarà in grado di fornire una potenza complessiva pari a 40 mila MW. Per dare un ordine di grandezza di immediata lettura, siamo su livelli quasi doppi rispetto a quelli delle colossali Tre Gole cinesi; l’equivalente dell’intero parco di centrali nucleari oggi in esercizio in Russia e Germania. [...]


L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2022 www.nuova-energia.com