COOKIE
 
PAUSA-ENERGIA
 
La ricerca energetica alla ricerca di scelte Stampa E-mail
di Ugo Farinelli

È buona norma (purtroppo largamente ignorata in Italia) prima di impegnarsi seriamente nello sviluppo di una nuova tecnologia (al di là degli aspetti fondamentali e di base) chiedersi quali potrebbero essere le conseguenze della diffusione su larga scala di quella tecnologia: la sua compatibilità con le altre tecnologie già utilizzate o allo studio, i suoi effetti economici, ambientali, sulla salute, sull’occupazione, sulla distribuzione del reddito e così via. Questa analisi viene chiamata Technology Assessment (TA) – l’italiano “valutazione tecnologica” è inteso in genere in modo più restrittivo – ed è una pratica comune in molti Paesi, specie del Nord Europa, alla Commissione e al Parlamento europeo.
L’esempio più completo e avanzato di TA (purtroppo relativo al passato) viene dagli Stati Uniti, con l’Office of Technology Assessment (OTA): era un servizio a disposizione del Congresso americano (Senato e Camera dei Rappresentanti), sia delle Commissioni sia dei singoli membri, senza discriminazione di parte, per studiare tutte le conseguenze che avrebbero potuto avere per la società civile le leggi presentate per l’approvazione al Parlamento in tema di ricerca, di sviluppo tecnologico, di innovazione, di organizzazione dei settori high-tech. Insomma, chiedersi dove ci porterà questa strada a lungo termine. Sembra una curiosità più che lecita, doverosa. [...]
Viene da chiedersi se non si potrebbe pensare a qualcosa del genere anche in Italia, anzi ripensare, perché qualche proposta in questa direzione era stata fatta da Antonio Ruberti quando era ministro della Ricerca scientifica e tecnologica. Non potrebbe essere questo uno degli strumenti per ripristinare in qualche modo un ruolo della languente ricerca in Italia, su cui maggioranza e opposizione potrebbero essere d’accordo? [...]

 

L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2021 www.nuova-energia.com