COOKIE
 
PAUSA-ENERGIA
 
RUBRICA - Passato (quasi) prossimo Stampa E-mail

a cura di Giorgio Stilus

Maggio-giugno 1987. L’Italia è in piena campagna elettorale (si voterà il 14 giugno). La battaglia – secondo il Corriere della Sera – si gioca su quattro fronti: riforma istituzionale, fisco, giustizia ed energia. E sì, 20 anni fa proprio al kWh veniva assegnato un ruolo di prioritaria importanza nell’orientare le scelte degli elettori. Titolo a tutta pagina del Corriere della Sera del 16 giugno: Balzo del Psi, cresce la Dc, cede il Pci. Sconfitta di Pri, Psdi e Pli; in Parlamento irrompono i Verdi.
Incrociando le “promesse” energetiche con i risultati finali emergono interessanti spunti di riflessione. La Dc, in pieno spirito cerchiobottista, aveva dato il via libera alle nuove centrali nucleari, pur chiedendo in cambio all'Enel [...]


L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2021 www.nuova-energia.com