NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
Soldadino: "All'estero c'è molto spazio per le nostre multiutility" Stampa E-mail
a cura della redazione

Multiutility sembra un termine tipicamente anglosassone. Eppure, nell’ambiente energia designa una realtà tutta italiana, radicata sul territorio, che da parecchi decenni a questa parte, di volta in volta, ha sempre parlato meneghino, romanesco, partenopeo… Insomma una ex municipalizzata legata al “campanile” e al proprio ambito locale.
Ma i tempi cambiano, e in un clima di crescente internazionalizzazione dei mercati dell’energia, anche il soggetto multiutility potrebbe entrare in gioco. Per acquistare al di fuori dei confini; o per diventare un boccone appetibile per qualche concorrente straniero. Giorgio Soldadino, direttore di Federutility, sembra propendere per il primo dei due scenari. [...]


L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com