NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
PSA: una possibile "scappatoia" e... alla prossima puntata Stampa E-mail
di Aldo Ricci

Per chi segue la tematica della Perequazione Specifica Aziendale (PSA) i rumor di questi giorni lasciano intravedere la “scappatoia” per il possibile riavvio dei lavori sulla generalità delle aziende ammesse all’iter.
Ad oggi, lo stato dell’arte registra la prossimità del parere finale dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas (AEEG) in merito all’istanza presentata da ASM Brescia Distribuzione, sia pure per il solo ramo storico. ASM Brescia, che nelle recenti comunicazioni agli analisti prevede il riconoscimento di un importo di PSA vicino ai sette milioni di euro, si andrà così ad aggiungere ad ACEA Distribuzione,la sola ad aver completato la procedura di perequazione specifica dei costi operativi e figurativi legati a variabili esogene. [...]


L'articolo completo non è disponibile on-line.
Potete ricevere una copia della rivista contattando l'ufficio abbonamenti:
telefono: 02 3659 7125 e-mail: Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo
 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com