NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
Se i cambiamenti climatici fanno meno paura... Stampa E-mail










di ROBERTO NAPOLI / professore emerito, Politecnico di TorinoTorna al sommario


Ci sono argomenti che a volte irrompono prepotentemente sulla scena e poi stazionano altalenanti dietro il sipario alla ricerca di un’occasione per ripresentarsi di nuovo sul palco di fronte a un pubblico, perdendo ogni volta via via l’emozione della novità nonostante il ricordo dei vecchi successi.


Source: COP24 Official












È il caso dei cambiamenti climatici e del riscaldamento globale, che da anni ormai assume una valenza mediatica sempre più pregnante e pervasiva oltre che sempre più scontata e preoccupante. A Katowice (Polonia) è andata in onda la COP24 (Conference of the Parties) delle Nazione Unite sul cambiamento climatico e sulle azioni da intraprendere per salvaguardare l’ambiente.

Le COP hanno avuto il massimo splendore con la storica COP21 di Parigi, in cui quasi tutti gli Stati hanno sottoscritto impegni per ridurre il riscaldamento globale e attuare la decarbonizzazione. Passare dalle parole ai fatti è sempre complicato e gli impegni sono stati via via largamente disattesi.
Le successive COP22 di Marrakech e COP23 di Bonn hanno avuto un impatto mediatico molto inferiore. Con la COP24 si è rotto il muro delle convergenze di facciata, con grandi Paesi (USA, Russia, Cina, Brasile, eccetera) che - più o meno chiaramente - o si sono tirati indietro, o hanno raffreddato gli entusiasmi.

Curiosa è la situazione dell’Europa, che da un lato si atteggia a leader della decarbonizzazione, con obiettivi sempre più ambiziosi, e dall’altro non si pone scrupoli nel finanziare con le sue banche interventi a favore delle energie fossili.
Business is business, e la Banca Europea degli Investimenti tra il 2013 e il 2017 ha finanziato le rinnovabili con 18,4 miliardi di euro ma anche le fossili con 11,8 miliardi di euro.
[...]


© nuovaenergia | RIPRODUZIONE RISERVATA

-----------------------------------------------------------------------------------

GLI ARTICOLI COMPLETI SONO DISPONIBILI PER GLI ABBONATI.7

ACQUISTA LA RIVISTA

_oppure

SOTTOSCRIVI L’ABBONAMENTO ANNUALE

 
© 2005 – 2019 www.nuova-energia.com