NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
All’idea di quel metallo (Il barbiere di Siviglia, Gioacchino Rossini) Stampa E-mail











di FRANCESCO LEPRE
Torna al sommario


No, veramente! È incredibile! Per chi non lo abbia mai fatto: ascoltate il Barbiere di Siviglia. E pensare che Gioacchino Rossini presentò quest’opera due secoli fa. Ma è incredibile! Rimane sempre attuale. E ora, mentre scrivo, mi godo un’aria che da un po’ mi frullava in testa. Una musica meravigliosa.


E sorge spontaneo un sorriso. L’ironia e l’attualità, con personaggi intrisi di umanità. “All’idea di quel metallo”, canta Figaro. Il Conte d’Almaviva (alias Lindoro) vuole incontrare Rosina per dichiararle tutto il suo amore. Ma il tutore della ragazza, il dottor Bartolo (“dottor Balordo”, lo sbeffeggerà un Lindoro fintamente ubriaco) la tiene segregata in casa, volendola sposare lui stesso.

Ma al cuor non si comanda e il Conte chiede aiuto al barbiere di famiglia del dottor Bartolo: Figaro. Lindoro vuole in qualche modo entrare in casa di Rosina per rivelarle il suo amore. All’inizio Figaro risponde evasivo (“Ih, ih, che furia! Sì, sì, vi aiuterò”). Per la serie, “ma sì, non ti preoccupare che poi ti aiuto. Stai tranquillo, eh!”. Ma Lindoro non molla, vuole entrare a casa subito. “Ma sì”, lascia intendere Figaro, “poi ti aiuto” (“Bene, vedrò, ma in oggi…”).

Poi la svolta: il Conte passa ai fatti. “Eh, via! T’intendo. Va là, di tue fatiche largo compenso avrai!”. “Davver? Dunque, oro a discrezion?”. Figaro comincia a drizzare le orecchie. “Oro a bizzeffe!” lo rassicura il Conte. “Son pronto!” risponde Figaro. E in un’aria meravigliosa Figaro informa Lindoro dei “simpatici effetti prodigiosi che produce in me la dolce idea dell’oro. All’idea di quel metallo portentoso, onnipossente, un vulcano la mia mente incomincia a diventar”.

E non si può non pensare al nostro caro vecchio mercato. L’ingegno che si muove quando c’è interesse... soprattutto economico (lo possiamo dire, che non è peccato!).
[...]


© nuovaenergia | RIPRODUZIONE RISERVATA

-----------------------------------------------------------------------------------

GLI ARTICOLI COMPLETI SONO DISPONIBILI PER GLI ABBONATI.7

ACQUISTA LA RIVISTA

_oppure

SOTTOSCRIVI L’ABBONAMENTO ANNUALE

 
© 2005 – 2018 www.nuova-energia.com