NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
IL SOMMARIO Stampa E-mail

Il sommario


UTILITY

Ma che brutta reputazione hanno i fornitori di energia! Vero, ma anche l’utente ha le sue responsabilità, come emerge da una dettagliata indagine condotta da ARERA. Anche l’amministratore delegato di E.ON Italia ha le idee molto chiare sul cliente, che oggi può essere declinato in tre diverse tipologie. È così che si esplicita la regola delle 3C...


POLITICA ITALIANA

Brutto momento per l’energia. Lo sdoppiamento di personalità dei ministri giallo-verdi sta infatti generando effetti micidiali nel breve periodo. E il Paese resta così ostaggio della democrazia dell’incompetenza e della dittatura dell’algoritmo. Non resta allora che guardare al 2030 e sperare nel PNIEC (Tutto il Piano dimensione per dimensione).


EFFICIENZA

Che sia la volta buona? Il Piano presentato a Bruxelles lascia spazio all’ottimismo, ma occorre far bene i conti. Per l’industria non sempre funziona l’equazione +efficienza = +competitività.
Nino Di Franco (ENEA) e Giuseppe Tomassetti (FIRE) si confrontano sul ruolo degli incentivi e sul significato del VAN, il Valore Attuale Netto.



INNOVAZIONE

In una fase di profonda transizione energetica, nella quale le riconversioni industriali sono una necessità inderogabile, l’innovazione è il vero motoredell’occupazione. Realtà virtuale e realtà aumentata, ad esempio, sono tecnologie a forte impatto per il settore, come è anche risultato evidente all’ultimo salone di Essen.

CLIMA

A inizio 2019 riprendono emissioni ed eventi estremi, mentre si allontanano i traguardi di Parigi. Eppure, i profughi climatici continuano a restare invisibili. Dal globale al locale, pensando all’Italia, i combustibili gassosi possono dare un contributo alla riduzione dell’inquinamento urbano. Poi c’è l’elettrico, che approda in libreria! (Presa… in pieno!).


RINNOVABILI

L’Appunto apre uno scorcio sul Medio Oriente, che sulle FER ha... un altro punto di vista. In Italia, il Piano Energia e Clima è chiamato a convertire in azioni le promesse mentre già adesso l’idroelettrico si confronta con le novità del d.l. Semplificazioni. E contro i rischi di volatilità? I Long Term PPA possono essere una soluzione efficace.

© nuova-energia | RIPRODUZIONE RISERVATA _._._._. SCARICA IL PDF DEL SOMMARIO (460 KB)

 
© 2005 – 2019 www.nuova-energia.com