NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
e-MOTICON: un progetto elettrizzante per lo Spazio Alpino Stampa E-mail











di CRISTINA CAVICCHIOLI / RSE
Torna al sommario


e-MOTICON è ormai giunto a metà del suo percorso. Questo progetto europeo di Spazio Alpino, di carattere strategico, nasce dalla volontà di supportare le pubbliche amministrazioni nello sforzo di assicurare uno sviluppo omogeneo della mobilità elettrica.


Source: Jakob Härter












L’obiettivo finale è quello di realizzare un’ampia diffusione dei punti di ricarica per i veicoli elettrici e di garantire una loro più ampia operatività. Si considera, infatti, l’adeguatezza della rete di infrastrutturazione, sia pubblica che privata, un importante fattore abilitante per la diffusione dei veicoli elettrici.
In Spazio Alpino si rilevano tassi di penetrazione della mobilità elettrica molto disomogenei: il conteggio delle stazioni di ricarica elettrica varia da 15 a 235 per milione di abitanti.

La non adeguatezza della rete di ricarica, in termini geografici e tipologici, e un basso livello di interoperabilità dei punti di ricarica, sono spesso legati all’integrazione limitata degli strumenti di pianificazione usati dalle pubbliche amministrazioni e alla mancanza di conoscenze in merito all’innovazione tecnologica e in termini di modello aziendale.

Le pubbliche amministrazioni utilizzano spesso un approccio locale e tendono a salvaguardare gli investimenti in iniziative private non coordinate. In una prospettiva chiaramente europea, si è considerato il contesto di Spazio Alpino, caratterizzato dalla presenza di una molteplicità di confini tra nazioni, da forti esigenze di mobilità di persone e merci da una nazione all’altra, un contesto orografico complesso e un contesto ambientale di notevole bellezza e fragilità.
[...]


© nuovaenergia | RIPRODUZIONE RISERVATA

-----------------------------------------------------------------------------------

GLI ARTICOLI COMPLETI SONO DISPONIBILI PER GLI ABBONATI.7

ACQUISTA LA RIVISTA

_oppure

SOTTOSCRIVI L’ABBONAMENTO ANNUALE

 
© 2005 – 2018 www.nuova-energia.com