NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
EFFICIENZA

 
Ecco la soluzione! Attendere il global warming di studenti e docenti Stampa E-mail










di ROBERTO NAPOLI / professore emerito Politecnico di Torino
Torna al sommario

Spira una strana aria negli Atenei, con una miscela di rassegnata stanchezza e di profonda insoddisfazione. All’orizzonte spicca un tremebondo vento di guerra, su iniziativa del Movimento per la Dignità della Docenza Universitaria, con la minaccia firmata da più di 5.000 docenti universitari di bloccare gli esami degli studenti al primo appello di ottobre.



Il Movimento è nato per protestare contro l’ingiustizia che fa dei docenti universitari l’unica categoria esclusa dal recupero degli scatti stipendiali conseguenti ai blocchi degli anni precedenti. Al riguardo, la protesta è andata in onda ormai da un paio di anni, con documenti, incontri e proposte tutte annegate nell’indifferenza generale.
Le cose serie italiane hanno sempre un risvolto comico. È perciò comica la reazione della ministra Valeria Fedeli quando osserva che non è il caso di proclamare uno sciopero mentre ancora si discute.
Il nostro Paese appare avviluppato nel veleno dell’indifferenza e della disgregazione individualistica, senza una stella polare etica. Vige la regola del più forte o del più conveniente politicamente, senza troppi riguardi per l’equità e la ragionevolezza.

Chi può, arraffa a tutto spiano, alla faccia di chi non può, in base a una ius pecuniae non scritta, ma rispettata. Chi ha una funzione pubblica, spesso e volentieri non si accontenta di arraffare solo per sé, ma anche per le generazioni successive, senza regole e senza imbarazzi.
È sintomatica la sceneggiata sulla timorosa legge Giachetti per la riduzione dei vitalizi parlamentari, rimasta intrappolata nelle aule parlamentari.
Con una furbizia sopraffina, nel cronogramma dei lavori parlamentari spuntano proposte di legge destinate alla polvere, ma estremamente funzionali per inceppare ogni possibilità di riduzione di compensi alla casta, attuale o pensionata.
[...]

© nuovaenergia | RIPRODUZIONE RISERVATA

-----------------------------------------------------------------------------------

GLI ARTICOLI COMPLETI SONO DISPONIBILI PER GLI ABBONATI.7

ACQUISTA LA RIVISTA

_oppure

SOTTOSCRIVI L’ABBONAMENTO ANNUALE

 
© 2005 – 2017 www.nuova-energia.com