NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
EFFICIENZA

 
IL GIORNALIERO | E se il solare costasse troppo poco per essere appetibile? Stampa E-mail

.22 MAGGIO 2017. - Il candidato ideale ha un curriculum quasi perfetto. Il quasi non rappresenta per altro un ostacolo insuperabile; merita tuttavia un serio approfondimento. Stiamo parlando dell’area cosiddetta MENA (Medio Oriente e Africa del Nord) e delle opportunità di sviluppo che offre al mercato delle energie rinnovabili. In particolare al solare.
L’area è interessata da una robusta crescita della domanda energetica, che si è sviluppata con un tasso pari al 7-8 per cento/anno e che è destinata a confermare il trend rialzista anche per i prossimi due lustri. Gli esperti stimano che già nel corso del 2017 possa essere superato il tetto dei mille TWh consumati. Con questi presupposti la capacità di generazione dovrà raddoppiare ogni dieci anni, con uno sforzo pari a 100 GW. L’area è anche baciata da tanto sole. Forse addirittura troppo...
Può sembrare un controsenso, ma già oggi nella regione i costi sono scesi anche al di sotto dei 3 centesimi di dollaro per kWh. Con ricadute ribassiste anche sui progetti eolici e sui concentratori solari. Se fino a ieri il limite del solare in molte aree del Pianeta sembrava dettato dai costi troppo alti, ora si rischia - paradosso! - di andare in sofferenza per il motivo opposto.
Come possono rimanere appetibili per gli investitori progetti fotovoltaici con livelli di revenue così contenuti? Considerando anche che l’area - inutile nasconderlo - ha un fattore di instabilità superiore a quello che si può riscontrare in Europa o negli States. La domanda è tosta, e non può certo essere risolta con una semplice formuletta standard. Investitori, autorità governative, ricercatori, strutture finanziarie, banche, aziende del settore si confronteranno proprio su questo tema specifico a Intersolar Europe, la fiera leader mondiale per l’industria solare che si terrà a Monaco di Baviera dal 31 maggio al 2 giugno.
Vi aggiorneremo sugli sviluppi...

GUARDA LA PRESENTAZIONE VIDEO DELL’EVENTO INTERSOLAR
ULTERIORI INFORMAZIONI DISPONIBILI SU WWW.INTERSOLAR.DE/EN - WWW.EES-EUROPE.COM

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

 
© 2005 – 2017 www.nuova-energia.com