NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
Occhi puntati (dalla Franciacorta) sul futuro Stampa E-mail

Torna al sommario la redazione




È il principale appuntamento sui temi della green e della white economy. L’economia circolare, della corretta gestione delle risorse, dell’efficienza e delle fonti rinnovabili, del recupero e del riciclo, della mobilità sostenibile.


Anche quest’anno Ecomondo è andato in scena negli spazi espositivi di Rimini Fiera (dall’8 all’11 novembre), rafforzando la sua identità di crocevia di dibattito, forte di un curriculum ormai ventennale.
Con queste credenziali non meraviglia la scelta di LGH di proporre durante la kermesse riminese un momento di confronto aperto al pubblico.

Titolo dell’evento (alla sua seconda edizione, dopo il positivo debutto dello scorso anno): Energia e ambiente-presente e futuro edizione 2016.
Davide Alberti - direttore generale Linea Energia - facendo gli onori di casa, ha animato il dibattito con la proposta di alcune tracce di riflessione: la ricerca scientifica come fondamento di un corretto sviluppo; la consapevolezza che parlare di energia vuol dire ragionare in termini di scenari energetici; lo sviluppo tecnologico che - a sua volta - deve essere collaborante con la ricerca scientifica e derivante da quest’ultima.
Spunti così declinati (in sintesi) dai partecipanti intervenuti.[...]

©nuovaenergia

L’ARTICOLO COMPLETO È DISPONIBILE PER GLI ABBONATI.
CHIEDI LA COPIA SAGGIO DELL’ARTICOLO IN FORMATO PDF A RIVISTA_at_NUOVA-ENERGIA.COM

 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com