NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
I sistemi di accumulo: opportunità o necessità per il sistema elettrico? Stampa E-mail
Torna al sommario del dossier

di Antonio Ardito, Alessandro Clerici, Daniele Daminelli, Olivier Lamquet | CESI



L’accumulo, nella sua forma idroelettrica, non è certo un concetto nuovo per le reti elettriche e storicamente le centrali elettriche di pompaggio sono state impiegate per bilanciare la produzione elettrica con la domanda e fornire servizi ancillari. Tuttavia, l’aumento dell’efficienza delle centrali termoelettriche (in particolare di quelle a cicli combinati) e la maggiore certezza sui loro tempi e costi di realizzazione hanno progressivamente ridotto l’attrattività e la competitività delle centrali idroelettriche di pompaggio, con la conseguenza che la sicurezza e l’affidabilità dei sistemi elettrici sono fortemente dipendenti dalle centrali termoelettriche.
In questi anni, sotto l’impulso delle direttive europee sulle energie, le politiche di riduzione dei gas ad effetto serra stanno provocando una sostanziale riduzione della quota delle centrali termoelettriche nel mix di generazione e richiedono quindi un ripensamento profondo dell’organizzazione della sicurezza dei sistemi elettrici. [...]



L'articolo completo è disponibile solo per gli abbonati.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2021 www.nuova-energia.com