COOKIE
 
PAUSA-ENERGIA
 
Parola di Smart Stampa E-mail
Torna al sommario del dossier

           
  *     *  
* * ***

Solo una moda?

L’ultimo nato della famiglia sembra essere il termine smart street, che di recente è stato associato alla milanese via della Spiga (fino a ieri più nota per la sua esclusività che non per l’intelligenza). Si aggiunge a un interminabile elenco di cose smart. Reti, trasporti, città, comunità, porti, edifici. Speriamo, anche persone...
Ma che cosa c’è di concreto e dove, invece, ci troviamo solo di fronte ad un’operazione di mero maquillage linguistico, con l’aggettivo smart che ha semplicemente preso il posto del termine green ormai un po’ passato di moda?
Nuova Energia ha raccolto i pareri di oltre 20 autorevoli esponenti del settore energia (ma non solo), chiedendo loro di dare in poche righe una personale definizione “smart”. Qualcosa in più di un semplice slogan o di un tweet... ma certamente meno di un breve trattato! L’iniziativa sembra essere piaciuta e offre interessanti spunti di riflessione.
Buona lettura!

Davide Canevari

*** * ]*
*      
             

 
© 2005 – 2021 www.nuova-energia.com