COOKIE
 
PAUSA-ENERGIA
 
Energia nel segno della sostenibilità Stampa E-mail
Torna al sommario del dossier

di Vittorio D'Ermo

Disponibilità di fonti per lo sviluppo
tenendo presente i fondamentali aspetti
della sicurezza e dell’economicità,
senza compromettere ulteriormente
le condizioni ambientali

La dodicesima Conferenza Europea dell’Associazione Internazionale degli Economisti dell’Energia (IAEE) si è tenuta quest’anno in Italia - a Venezia - dal 9 al 12 settembre. L’evento è stato organizzato dall’affiliata italiana della IAEE (AIEE) di cui è presidente Edgardo Curcio, e ha visto tra gli sponsor le principali società energetiche italiane e internazionali. L’AIEE ha scelto come sede dei lavori la Facoltà di Economia dell’Università Ca’ Foscari, localizzata sul sito dell’antico mattatoio, perfettamente ristrutturato salvaguardando le linee architettoniche di inizio ventesimo secolo, e trasformato in una modernissima ed efficiente struttura scientifico-didattica in prossimità della Laguna e non lontano dal centro storico.

Dopo gli analoghi convegni organizzati, sempre dall’AIEE, a Roma e Firenze, anche questa scelta è stata molto apprezzata dai quasi cinquecento partecipanti provenienti non solo dall’Europa ma anche dall’Asia e dall’Africa. Tema della conferenza, indicato nel programma a firma di Carlo Andrea Bollino, vicepresidente AIEE, e da Carlo Carraro, rettore dell’Università Ca’ Foscari, fare il punto sulla disponibilità di fonti di energia per lo sviluppo tenendo presente i fondamentali aspetti della sicurezza e dell’economicità, senza compromettere ulteriormente le condizioni ambientali del Paese. Rispettando la tradizione di tutte le conferenze internazionali IAEE, i lavori sono stati organizzati in riunioni plenarie [...].



L'articolo completo è disponibile solo per gli abbonati.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2021 www.nuova-energia.com