NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
“Un’innovazione a servizio dell’utenza” Stampa E-mail

di Marta Sacchi

INTERVISTA SULLE SMART GRID A EGIDIO FEDELE DELL'OSTE, DIRETTORE TARIFFE
AEEG - AUTORITÀ PER L'ENERGIA E IL GAS

Egidio Fedele Dell’OsteProviamo a guardare la rivoluzione delle smart grid dal punto di vista dell’utenza. Cosa cambierà nel concreto?
La smart grid esprime un concetto di rete di distribuzione elettrica nuovo rispetto a quello tradizionale. Le attuali reti, infatti, sono organizzate principalmente per trasportare l’energia prelevata dalla rete di trasmissione nazionale fino al cliente finale, per misurare quanta energia viene prelevata dalla rete di trasmissione e quanta ne viene consumata da ogni singolo utente.
In alcuni casi, alla rete sono collegati alcuni impianti di produzione, ma solo in determinati punti specificatamente attrezzati per poter gestire l’energia in ingresso e, in genere, per produzioni inferiori al fabbisogno degli utenti della rete. In futuro, invece, con le smart grid e con lo smart metering, la rete e il sistema di misura potrebbero essere utilizzati per svolgere altre funzioni decisamente innovative per i servizi all’utenza. [...]

L'articolo completo è disponibile solo per gli abbonati.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2021 www.nuova-energia.com