NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
Onori: "Rinnovabili? Una risorsa anticrisi" Stampa E-mail

di Dario Cozzi



Onorio Onori, amministratore delegato di Inergia“Nella crisi finanziaria mondiale che stiamo attraversando l’unico settore in controtendenza è quello delle rinnovabili che, infatti, continua a presentare un trend di crescita più che favorevole”.
Onorio Onori, amministratore delegato di Inergia, sembra convinto del fatto che le potenzialità di crescita delle fonti rinnovabili non subiranno sensibili scossoni... dallo scossone finanziario che ha colpito l’intero Pianeta dall’autunno dello scorso anno.
“Basta guardare all’esempio di Spagna e Germania - prosegue - per rendersi conto che tale attività ha generato (e continua a generare) numerosi posti di lavoro. Le energie rinnovabili continuano a costituire una grande opportunità a livello mondiale perché rappresentano l’unica risposta adeguata alla crescente richiesta di energia elettrica; e in più concorreranno significativamente alla riduzione della CO2 che minaccia l’ambiente e il clima”
.



Questo il quadro generale. E per quanto riguarda le situazione italiana? È vero che oggi è più complesso accedere a risorse finanziarie di quanto non lo fosse solo dodici mesi or sono, e che alcuni progetti che parevano già quasi cantierabili sono ritornati nei cassetti?
Chiaramente, anche per il nostro Paese le fonti rinnovabili costituiscono una grande risorsa sia dal punto di vista dell’approvvigionamento energetico, sia sotto il profilo ambientale e occupazionale. È tuttavia vero che oggi è più complesso accedere a risorse finanziarie rispetto agli scorsi mesi, poiché la crisi che ha investito il sistema finanziario non ha risparmiato nessun settore.
C’è però da dire che i principali istituti bancari sono ancora oggi disposti a investire con la modalità del project financing (dopo una attenta valutazione del rischio) su progetti dall’elevato cash flow, quali sono gli impianti eolici e fotovoltaici. Il tutto è agevolato dalla solidità e solvibilità del promotore (sponsor). E nel caso di Inergia possiamo parlare di un Gruppo finanziariamente sano e in continua crescita... [...]

L'articolo completo è disponibile solo per gli abbonati.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com