COOKIE
 
PAUSA-ENERGIA
 
Domande impertinenti... a Destra e a Sinistra Stampa E-mail

di G.B.Zorzoli

Si è tornati a parlare di conferenza nazionale sull'energia, un appuntamento più volte annunciato e regolarmente rinviato sine die dai governi, sia di centrodestra sia di centrosinistra. Se questa è la volta buona, vorrei elencare alcune domande a cui la conferenza dovrebbe rispondere in modo esauriente e non generico, se deve arrivare a definire in modo inequivocabile gli assi portanti di una politica energetica nazionale.
Nel caso la conferenza dovesse ancora una volta slittare, il parlamento italiano dovrebbe trovare il tempo per un dibattito denso di contenuti da cui, se possibile, far scaturire un orientamentoil più largo possibile sulle scelte politiche in materia.Poichè una politica siffatta non può che essere di lungo periodo e pertanto richiede per quanto possibile un'intesa bipartisan, le domande a cui a mio avviso dovrebbe dare risposta, sono rivolte a chi sta al governo e a chi si trova all'opposizione. [...]

L'articolo completo è disponibile solo per gli abbonati.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2021 www.nuova-energia.com