COOKIE
 
PAUSA-ENERGIA
 
Il futuro energetico visto dal Nord Stampa E-mail

. . .
.

Abstract
in English

.
. . .
di Birte Holst Jorgensen - direttore Nordic Energy Research
e Vida Rozite - senior advisor Nordic Energy Research



Birte Holst Jorgensen, direttore Nordic Energy ResearchIl nostro sistema energetico globale è giunto a un punto di svolta
. È la dichiarazione iniziale del World Energy Outlook 2008, pubblicato a Parigi dall’International Energy Agency. La transizione verso un sistema energetico competitivo, low carbon, efficiente e ambientalmente comapatibile richiede un cambiamento che non può che essere radicale e impone un salto di qualità tecnologico rivoluzionario a livello locale, nazionale e sovranazionale. Se la cattiva notizia è che gli attuali trend energetici sono di fatto insostenibili dal punto di vista ambientale, sociale ed economico, la buona notizia è che siamo ancora in tempo per invertire la rotta.

Come recentemente ribadito dall’Energy Technology Perspectives, Scenarios and Strategies to 2050 dell’IEA, per abbattere le emissioni di gas climalteranti, accrescere la sicurezza energetica, contribuire al benessere e alla crescita futuri occorre assegnare un ruolo di pivot a tecnologie e sistemi energetici rivoluzionari rispetto ad oggi. E tutto ciò, naturalmente, richiede investimenti ambiziosi e strategici in nuovi filoni di ricerca. Questo articolo intende esaminare l’entità e la tipologia degli investimenti necessari per creare soluzioni energetiche davvero innovative ed effettivamente divulgabili nell’immediato futuro. In particolare, sottolinea la necessità di rafforzare la cooperazione internazionale nell’ambito della ricerca. [...]

L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2021 www.nuova-energia.com