NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
Il Pentagono:sono alle porte catastrofi ambientali Stampa E-mail

di Elio Smedile

Lo scorso 22 febbraio i giornalisti Mark Townsend e Paul Harris, in un articolo apparso sull'Observer, hanno dato la notizia della pubblicazione di un Rapporto sull'ambiente (più nello specifico, sui cambiamenti ambientali) realizzato da un dipartimento federale Usa le cui competenze sembrano apparentemente le più distanti possibili dalla tematica ambientale: il Pentagono. Qualcosa di analogo era già successo nel 2001 quando la Cia aveva reso pubblico il report "Global Trends 2015: a dialogue about the future with nongoverment experts". Oggi come allora si tratta di studi su temi di grande rilevanza a livello planetario che analizzano la situazione attuale e delineano gli scenari futuri sotto un'ottica particolare, quella della Sicurezza. Nel primo caso ho avuto la possibilità di leggere il Rapporto nella sua versione integrale avendone la Cia autorizzato la diffusione senza limitazioni. Nel secondo caso si tratta di un Rapporto riservato del Pentagono i cui contenuti essenziali sono stati divulgati solo in parte dall'Observer.[...]

L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 

 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com