NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
Costruire nuovi impianti? Benvenuta l'introduzione dell'autorizzazione unica Stampa E-mail

di Giovanni Battista Conte

Con l'emanazione del decreto legislativo 29 dicembre 2003 n.387(con il quale è stata recepita la Direttiva 2001/77/CE del Parlamento Europeo) sono state introdotte rilevanti novità in tema di promozione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Sembra che il legislatore si stia muovendo nel solco tracciato dalle scelte di politica e normativa comunitaria emanate in attuazione del protocollo di Kyoto. La prima innovazione sostanziale è l'incremento di 0,35 punti percentuali annui della quota minima obbligatoria di elettricità prodotta con fonti rinnovabili che deve essere immessa nel sistema elettrico nazionale, rispetto alla quantità già prevista dal decreto Bersani. Tale incremento dovrebbe determinare un aumento degli investimenti in produzione elettrica con fonti rinnovabili alimentando senz'altro la crescita del settore. L'obbligo di immettere in rete il quantitativo prestabilito di energia pulita è garantito dalla previsione di alcune sanzioni per i soggetti inadempienti. [...]

L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 

 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com