NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
Troppi allarmismi sulla Borsa elettrica Stampa E-mail

di Giordano Serena

Non vogliamo sottovalutare il problema. Ma temiamo che la confusione di dichiarazioni e commenti sul rialzo dei prezzi dell'elettricità registrati in Borsa nelle ultime settimane possano scadere in un catastrofismo ingiusto e inutile. Sebbene alcuni fenomeni debbano essere tenuti sotto controllo, ben valutati e corretti con le adeguate misure, ci sembra presto per pronunciare sentenze o richiedere addirittura la sospensione di un sistema tanto a lungo atteso. La Borsa elettrica è e resta una scelta assolutamente positiva per il settore elettrico e non va dimenticato che sta funzionando in una fase ancora transitoria, con alcuni meccanismi da completare e senza la partecipazione diretta della domanda, rappresentata oggi dal Grtn in funzione della stima del fabbisogno nazionale.[...]

 

 

 

L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 

 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com