NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
Russo: "Servono scelte condivise e più responsabilità da parte degli enti preposti" Stampa E-mail

di Mimmo Pelegalli

Da Caserta

L'inchiesta di Nuova Energia sui rifiuti ha fatto rumore. Argomento ripreso in chiave energeticacon Paolo Russo, deputato di Forza Italia nel collegio di Nola, in Campania, e presidente della Commissione bicamerale parlamentare d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite ad esso connesse.

Presidente, dalla nostra recente indagine, risulta che gli italiani hanno ancora molti problemi a "digerire" il decreto Ronchi sui rifiuti solidi urbani. Che cosa ne pensa?
Un'applicazione positiva del Ronchi parte da una raccolta differenziata di qualità; questa è attuata oggi solo in Lombardia, nel Veneto e in Emilia Romagna. Nelle altre regioni solo parzialmente, sino a giungere a percentuali molto basse nel sud Italia. Questo problema, solo apparentemente marginale, è l'elemento dirimente di tutta la vicenda , poichè solo il ciclo integrato dei rifiuti consente a una quota significativa dei rifiuti di essere riutilizzati. E' anche vero che ad alimentare la raccolta differenziata, ovvero l'offerta, deve esserci una domanda di beni da riusare.[...]

L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com