NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
Canton Ticino virtuoso nel recupero dei rifiuti Stampa E-mail

di Mario Camani e Daniele Zuelliger - Sezione protezione aria acqua e suolo del Canton Ticino

da Lugano

A partire dal 1989 la quantità di rifiuti urbani riciclati nel Canton Ticino è più che raddoppiata, passando dal 15,8 per cento del1989 all'attuale 34,2 per cento. Nello stesso periodo, invece, si è stabilizzato il conferimento alle discariche e agli inceneritori.
La raccolta separata nei Comuni ticinesi comprende la carta e il cartone, il vetro, i metalli , gli oli esausti, le pile e le batterie, i frigoriferi, le bottiglie in PET, i prodotti chimici, apparecchi elettrici ed elettronici, gli scarti vegetali e vetro costiutiscono, con un complessivo di 182 chilogrammi pro capite, l'89 per cento dei rifiuti  urbani riciclabili. Gli scarti vegetali, in particolare, sono il prodotto quantitativamente dominante.[...]

L'articolo completo non è disponibile on-line.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la redazione.
Telefono 02 3659 7125 e-mail Questo indirizzo di e-mail è protetto dal spam bots, deve abilitare Javascript per vederlo

 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com